11.Santa Lucia part2, South Africa 2008

13.08.08: S.ta Lucia Un rumore strano ci ha svegliatisarà il solito tamarro con la moto ci viene da dire Facciamo colazione decidiamo di andare in paese a piedi, anche se è un po distante. Appena passata la sbarra del campeggio ci rendiamo conto del paesaggio che non avevamo potuto vedere ieri sera in quanto era troppo buio e dopo esserci guardati intorno capiamo che non era stato il solito tamarro a svegliarci Erano ippopotami! Ma il bello è che gli ippopotami sono il meno dei mali. S.ta Lucia ci piace proprio. Anche il centro è carino e tranquillo. Cè tutto ciò che serve ma senza eccessi. Decidiamo di fermarci per almeno un paio di giorni, anche perché dobbiamo pianificare il viaggio a Victoria Falls, cosa che richiederà del tempo. Entriamo in un internet point e lì prenotiamo il volo A/R, poi iniziamo a guardare un po di lodges, per capire prezzi e disponibilità. Mandiamo e-mail a quelli che ci interessano, ma le risposte non possono che arrivare tra qualche ora, così finiamo il nostro giro di ricognizione e ci fermiamo a mangiare in un posto segnalato dalla guida. E qui incontriamo un amico un po ruffiano. Ritorniamo al camping e decidiamo che rimarremo in questo posto per al meno un altro giorno.